Bando ISMEA

BANDO PER LA SELEZIONE DI SOGGETTI ATTUATORI DI n.51 PIANI FORMATIVI PER GIOVANI AGRICOLTORI NELL’AMBITO DELLA MISURA “PROMOZIONE DELLO SPIRITO E DELLA CULTURA D’IMPRESA".

LOTTO N. 4 Emilia-Romagna - Liguria CIG. N.520718402D

L’intera operazione prevede percorsi formativi per la Regione Emilia Romagna e per la Regione Liguria. Nello specifico per:

EMILIA-ROMAGNA

Saranno avviati, a partire da novembre, le attività informative e formative, di sostegno al ricambio generazionale in agricoltura.
I piani formativi sono promossi da ISMEA e finanziati dal MIPAAF in base alla legge 296/2006 relativa alla Misura: “Promozione dello spirito e della cultura d’impresa”, SA.41226 (2015/XA), in un lotto comprendente Emilia Romagna e Liguria.

La partecipazione dei giovani agricoltori è totalmente gratuita.

STRUTTURA E OBIETTIVI DEL PROGETTO
REQUISITI DI ACCESSO AI PERCORSI FORMATIVI
PIANI FORMATIVI
REFERENTI E SCHEDA DI ISCRIZIONE (scarica modulo di iscrizione)

Accesso al Forum (Solo per gli iscritti ai corsi)

 

Struttura e obiettivi del progetto

La titolarità del programma è di DINAMICA SCRL, ente di emanazione delle OOPPAA agricole, accreditato in Regione Emilia Romagna per la formazione professionale.

Il panorama delle opportunità, per i giovani agricoltori è quanto mai variegato, perché si propone di offrire agli interessati veri e propri strumenti conoscitivi e di apprendimento qualificato nella direzione di:

  • ideare e rendere operativi progetti di innovazione aziendale, per attivare servizi multifunzionali in agricoltura, al fine di rendere concreto e fattibile il loro itinerario di ricambio generazionale,la permanenza nelle aree rurali, la ricerca di una dimensione occupazionale, meglio rispondente alle loro aspirazioni culturali e sociali
  • aggiornare competenze imprenditoriali di alto profilo sulle tematiche più avanzate inerenti lo sviluppo dell’azienda multifunzionale, come sede di educazione, promozione e comunicazione di valori quali: la sostenibilità ambientale, la tutela del paesaggio, la sicurezza alimentare, la salvaguardia della biodiversità, il miglioramento della qualità di vita delle popolazioni rurali
  • favorire la nascita, presso le aziende agricole esistenti o nelle nuove realtà imprenditoriali, di spazi di business, corrispondenti alle richieste di fasce sempre più stese di cittadini, di turisti, di giovani motivati ad intraprendere percorsi lavorativi, nei nuovi bacini d’impiego che ne deriveranno.

La realizzazione dei percorsi formativi sarà preceduta da azioni di promozione e illustrazione dei piani formativi e sarà cura degli organizzatori provvedere al raggiungimento del numero più alto possibile di potenziali fruitori della formazione, garantendo, nello stesso tempo, un’equa accoglienza delle richieste, anche attraverso la selezione accurata degli aventi diritto e l’orientamento alla partecipazione del percorso o dei percorsi più adatti agli obiettivi dei giovani interessati allo scopo di:

  • ottimizzare la realizzazione dei corsi e delle altre attività, in funzione delle richieste provenienti dai diversi territori, per facilitare la partecipazione, anche delle donne
  • integrare la formazione con altre iniziative di sostegno dei progetti futuri, visite guidate, testimonianze, workshop tematici 

Metodologia didattica

Ognuno dei percorsi prevede una durata complessiva di 40 ore articolate in:

  •    24 ore di teoria in aula gestiti in modalità interattiva da docenti ed esperti del settore
  •    8 ore di esercitazioni pratiche / Project Work /Work Experience
  •    8 ore visite guidate

Destinatari previsti per ogni edizione: 12

Requisiti di accesso ai percorsi formativi

I destinatari delle attività sono giovani imprenditori agricoli al di sotto dei 40 anni, in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • diploma di scuola media inferiore, con la qualifica di imprenditore agricolo
  • almeno 2 anni di esperienza maturata nel settore agricolo o coadiuvanti o dipendenti di aziende agricole
  • soci di aziende o cooperative agricole
  • diploma di scuola media superiore o laurea, che abbiano interesse ad avviare un’impresa agricola e che siano già in possesso di domanda di primo insediamento. 

Piani formativi

EMILIA ROMAGNA

Piano 1

ELABORAZIONE DEL BUSINESS PLAN CON LO STRUMENTO EXCEL

Costituisce un’offerta formativa più squisitamente manageriale e intende rispondere a bisogni tecnici e tecnologici di grande attualità e interesse, che vanno dall’analisi degl’investimenti alla impostazione del business plan con lo strumento di excel per attivare strategie di integrazione del reddito, attraverso attività “connesse”.

I singoli percorsi formativi del piano sono:

  • ANALIZZARE IL MERCATO IN UNA LOGICA MULTIFUNZIONALE
  • COSTRUIRE IL BUSINESS PLAN CON LO STRUMENTO EXCEL

Piano 2

SVILUPPO MARKETING DI RETE – INTERNAZIONALIZZAZIONE E VENDITA DIRETTA IN LINGUA INGLESE

Offre opportunità di aggiornamento e di affinamento delle competenze sui collegamenti da ricercare tra azienda e mercato, in una visione rinnovata del mercato e delle più avanzate strategie di vendita e di e.commerce I singoli percorsi formativi del piano sono:

  • MARKETING DELLA VENDITA DIRETTA
  • GESTIRE LA VENDITA DIRETTA IN LINGUA INGLESE 2 edizioni

Piano 3

GESTIONE ECONOMICA E FINANZIARIA CON EXCEL

Intende rispondere all’esigenza di effettuare, da parte del giovane imprenditore, un’analisi puntuale della propria situazione aziendale, per affrontare con oculatezza i nuovi investimenti. I singoli percorsi formativi del piano sono:

  • ANALIZZARE L’AZIENDA E LA SUA REDDITIVITÀ CON EXCEL
  • BUDGET AZIENDALE CON EXCEL

Piano 4

ORIENTAMENTI ECONOMICI VERSO UNA SCELTA MULTIFUNZIONALE – SVILUPPO DELLE COMPETENZE TECNICHE

Offre una serie di opportunità di aggiornamento tecnico inerenti i nuovi trend di mercato e di consumo, con una particolare attenzione al rapporto diretto cliente/fornitore (agriturismo) alla promozione di scelte e comportamenti eco–sostenibili (biologico, energie rinnovabili) all’ampliamento delle opportunità di accoglienza di clientela straniera.

I singoli percorsi formativi del piano sono:

  • LA COLTIVAZIONE COL METODO BIOLOGICO 2 edizioni
  • INTERNAZIONALIZZAZIONE IN LINGUA INGLESE 2 edizioni
  • LE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI 2 edizioni
  • SVILUPPO AGRITURISTICO 3 edizioni

 

LIGURIA

Piano 1

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELL’IMPRESA AGRICOLA: DALLA PRODUZIONE AI SERVIZI MULTIFUNZIONALI

Costituisce un’offerta formativa più squisitamente manageriale e intende rispondere a bisogni tecnici e tecnologici di grande attualità e interesse, che vanno dall’impostazione del business plan, con lo strumento di excel alle tematiche del credito e del rapporto con le banche, dalla progettazione di nuovi servizi alle strategie di integrazione del reddito, attraverso attività “connesse”.

I singoli percorsi formativi del piano sono:

  • COSTRUIRE IL BUSINESS PLAN CON LO STRUMENTO EXCEL
  • IL CREDITO PER LO SVILUPPO RURALE: ALLA RICERCA DI UN LINGUAGGIO COMUNE GESTIONE STRATEGICA DEI SERVIZI: NUOVE MODALITA' DI PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE
  • LA SCELTA MULTIFUNZIONALE: DAL REDDITO INTEGRATIVO AL DIALOGO COL TERRITORIO.

Piano 2

IL RUOLO DEI GIOVANI AGRICOLTORI PER LO SVILUPPO RURALE E LE RETI LOCALI

Offre opportunità di aggiornamento e di affinamento delle competenze sui collegamenti da ricercare tra azienda e mercato, in una visione rinnovata dello sviluppo rurale e delle reti d’impresa. I singoli percorsi formativi del piano sono:

  • LA COLTIVAZIONE COL METODO BIOLOGICO
  • ACCOGLIENZA AGRITURISTICA E TURISMO DI PROSSIMITA'
  • PROGETTARE LO SVILUPPO RURALE: LE RETI DI GIOVANI AGRICOLTORI
  • LE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI:UN VALORE AGGIUNTO PER L’IMPRESA AGRICOLA GIOVANE
Allegati:
Scarica questo file (ISMEA_Scheda.pdf)ISMEA_Scheda.pdf[ ]236 kB

Stampa

DINAMICA

SEDE REGIONALE
Presidenza, direzione, amministrazione
Via Bigari, 3 40128 Bologna (BO)
Tel. 051/360747 - Fax 051/6311800

e-mail: info@dinamica-fp.it
Ufficio studi economici Tel. 327/6706098
Formazione regionale Tel. 051/495845

P.IVA: 04237330370 - Num. REA: 361210