FORMAZIONE PROFESSIONALE E ANALISI ECONOMICHE NELL'AGROALIMENTARE
ENTE DI FORMAZIONE ACCREDITATO DA 

Sicurezza nelle aziende agricole

Introduzione

Il presente lavoro è destinato a tutti coloro che sono direttamente coinvolti, o indirettamente interessati, al D. Lgs. 81/2008, meglio noto come "Testo Unico in merito alla sicurezza sul lavoro"

Si richiama l'attenzione del lettore sul fatto che la presente pubblicazione è stata sviluppata principalmente a scopo informativo e formativo, avendo come unico scopo quello di favorire un avvicinamento degli imprenditori agricoli al tema della sicurezza sul lavoro, agevolandone un'applicazione coerente con lo spirito propositivo del D. Lgs. 81/2008.

Nessuna pretesa di fornire indicazioni assolute ed esaustive, ma solo corretti ed utili suggerimenti.

Nell'auspicio che vengano presto ed univocamente chiarite ed armonizzate le interpretazioni relative ad alcune tematiche di rilievo (valutazione dei rischi; informazione/formazione/addestramento; sorveglianza sanitaria; ...), vincolate all'emanazione di futuri documenti o testi di legge, e che interessano la quasi totalità degli addetti nel settore agricolo, si rammenta che il testo del Decreto è l'unico riferimento giuridicamente vincolante.

La presente documentazione rappresenta quindi una guida per aiutare datori di lavoro e lavoratori del settore agricolo a svolgere i propri compiti con sempre maggiore sicurezza; qualsiasi utilizzo a fini professionali del presente lavoro non comporta assunzione di responsabilità da parte degli autori.

Tutte le informazioni riportate sono aggiornate al 15 settembre 2012

Accedi alle pagine di MULTISICURAGRI

La struttura di MULTISICURAGRI versione 2012
    Il lavoro è così articolato:
  • Un'area divulgativa con indicazioni in merito agli adempimenti dei soggetti coinvolti dal D.Lgs 81/2008
  • Sezioni tecniche specificamente rivolte a descrivere:
    1. i requisiti di base che devono possedere le infrastrutture, gli impianti, le macchine presenti spesso all'interno dell'azienda agricola
    2. i rischi cui possono essere soggetti gli operatori del settore, sia in ambito strettamente agricolo che per talune attività connesse (multifunzionalità) 
    Sono stati inoltre inseriti alcuni strumenti ausiliari:
  • un glossario, con una semplice spiegazione dei termini specialistici "inevitabili"
  • la normativa fondamentale, nelle versioni alla pubblicazione ufficiale
  • alcuni dati statistici sugli infortuni, perché si rifletta su quel che non vorremmo mai che succedesse, ma che invece ancora accade, fin troppo frequentemente
  • riferimenti ed indirizzi utili, un elenco di links verso alcuni siti/portali web di particolare interesse
  • una bibliografia, che seppure ancora quasi totalmente basata sulla normativa previgente, consentirà approfondimenti su diverse tematiche

Infine è reso disponibile uno strumento operativo che consente all'imprenditore agricolo di effettuare una autoanalisi della propria condizione aziendale in merito all'effettiva applicazione delle normative sulla sicurezza del lavoro (check-list/lista di controllo).

Stampa

DINAMICA

SEDE REGIONALE
Presidenza, direzione, amministrazione
Via Bigari, 3 40128 Bologna (BO)
Tel. 051/360747 - Fax 051/6311800

e-mail: info@dinamica-fp.it
Ufficio studi economici Tel. 327/6706098
Formazione regionale Tel. 051/495845

P.IVA: 04237330370 - Num. REA: 361210