CORSO DI APICOLTURA TERRITORIALE

Offerta formativa

Rif. Proposta

5151097

Durata

29

Ticket

Descrizione

In linea con le azioni del GOI, l’attività formativa intende fornire le necessarie conoscenze per comprendere l’interazione ape-agrosistema, volto alla qualificazione delle produzioni e alla salvaguardia dell’agrobiodiversità, con l’obiettivo di creare produttori consapevoli che il loro prodotto rappresenta il territorio.
AGROSISTEMI IN APICOLTURA l’apicoltura inserita in un contesto costituito da componenti biologiche diverse. Il loro ruolo e quello degli esseri viventi per l’equilibrio e la formazione di un agroecosistema.
BOTANICA APISTICA lo studio della botanica in relazione alle necessità delle api, per creare coltivazioni che permettano sia agli apicoltori che agli agricoltori di collaborare in maniera proficua.
AREE MARGINALI IN APICOLTURA la possibilità di sfruttare aree marginali o non convenzionali per la creazione di prodotti apistici a basso impatto ambientale in zone altrimenti non utilizzate.
PRODUZIONI ESCLUSIVE IN APICOLTURA in parallelo ad altre produzioni agricole, l’opportunità di valorizzare prodotti territoriali legati alle specie locali.
CONSERVAZIONE E TUTELA DELLA LIGUSTICA differenziazione delle sottospecie di Apis mellifera. La nuova Legge Regionale per tutelare e conservare la sottospecie autoctona italiana. Necessità di creare nuovi schemi selettivi per mantenere livelli qualitativi elevati dei prodotti dell’alveare.

Contenuti

AGROSISTEMI IN APICOLTURA Ore 2

l’apicoltura inserita in un contesto costituito da componenti biologiche diverse. Il loro ruolo e quello degli esseri viventi per l’equilibrio e la formazione di un agroecosistema

BOTANICA APISTICA Ore 4

lo studio della botanica in relazione alle necessità delle api, per creare coltivazioni che permettano sia agli apicoltori che agli agricoltori di collaborare in maniera proficua

AREE MARGINALI IN APICOLTURA Ore 2

la possibilità di sfruttare aree marginali o non convenzionali per la creazione di prodotti apistici a basso impatto ambientale in zone altrimenti non utilizzate.

PRODUZIONI ESCLUSIVE IN APICOLTURA Ore 2

in parallelo ad altre produzioni agricole, l’opportunità di valorizzare prodotti territoriali legati alle specie locali

CONSERVAZIONE E TUTELA DELLA LIGUSTICA Ore 3

differenziazione delle sottospecie di Apis mellifera. La nuova Legge Regionale per tutelare e conservare la sottospecie autoctona italiana. Necessità di creare nuovi schemi selettivi per mantenere livelli qualitativi elevati dei prodotti dell’alveare

VALORIZZAZIONE DELLE CARATTERISTICHE DEI MIELI Ore 16

attraverso l’analisi sensoriale dei mieli, anche in abbinamento con produzioni agroalimentari del territorio fornire le conoscenze utili a riconoscere e valorizzare le loro caratteristiche
 

Durata

Destinatari

Ticket

Richiesta informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.