IL DIGITALE E LA SOSTENIBILITÀ NELLA FILIERA CEREALICOLA

Offerta formativa

Rif. Proposta

5202934

Durata

29

Ticket

71,80

Descrizione

Il progetto dal titolo “Innovativo strumento di gestione dati a supporto della tracciabilità del grano” – INGRANO ha l’obbiettivo di certificare la filiera granicola regionale, attraverso nuovi strumenti digitali di tracciabilità, al fine di valorizzarla e renderla più competitiva, con benefici in termini economici e sociali. Inoltre, attraverso tecniche agronomiche innovative e la selezione di varietà resistenti, il progetto mira a rendere la filiera sostenibile a livello ambientale, in linea con le nuove indicazioni europee e nazionali.
La proposta di formazione mira quindi a formare gli operatori del settore agricolo, con particolare attenzione al settore cerealicolo del grano tenero, sulle opportunità dell’agricoltura 4.0 e dei trend di sostenibilità nei diversi sistemi agricoli. La formazione si focalizzerà sull’analisi delle varietà autoctone e delle pratiche agricole/tecniche agronomiche sostenibili, oltre che sulle nuove opportunità legate alla tracciabilità di filiera tramite strumenti digitali innovativi. Oltre allo studio teorico dei principali elementi dell’agricoltura 4.0 (raccolta dati in campo, sensoristica, interventi a rateo variabile e gestione della qualità del raccolto, sistemi di tracciabilità, etc.), la formazione prevedrà anche casi studio pratici che possano rafforzare la comprensione di tutti gli argomenti trattati. Gli operatori della filiera potranno così approfondire la loro conoscenza delle ultime tecniche utilizzate a livello nazionale e mondiale, degli ultimi studi e ricerche fatti in campo e delle varietà più consone da introdurre nelle loro produzioni. Infine, avranno modo di testare l’uso del digitale e i benefici ad esso associato, sia in termini di efficienza della filiera sia per la comunicazione e valorizzazione del proprio prodotto.

Contenuti

Modulo 1  La sostenibilità nella filiera cerealicola Ore 8

–    Green New Deal e sostenibilità: le novità
–    Le varietà autoctone e l’importanza della biodiversità
–    Il mercato cerealicolo: situazione attuale e trend futuri
–    Nuove tecniche agronomiche per la sostenibilità delle produzioni

Modulo 2 Agricoltura 4.0: trends ed opportunità Ore 8

–    Definizione e analisi degli scenari applicativi
–    Agricoltura di precisione, smart farming e digital farming
–    Trend tecnologici e principali innovazioni per la valorizzazione dell’agrifood
–    Le best practices applicate alla filiera del grano

Modulo 3  Il digitale e la tracciabilità della filiera Ore 4

–    I dati: il nuovo oro
–    Gestione dei dati in campo e nell’industria
–    Strumenti per la tracciabilità della filiera: la tecnologia blockchain
–    Gli attori della filiera: la necessità di fare sistema

Modulo 4 La valorizzazione della filiera: l’importanza di un buon marketing Ore 4

–    Content marketing: definizione e strategie
–    Raccontarsi al consumatore e valorizzare la brand identity
–    Casi studio di successo nel settore agroalimentare

Durata

29

Destinatari

Imprenditori agricoli, dipendenti e coadiuvanti di aziende iscritte all’anagrafe delle aziende agricole dell’Emilia Romagna

Ticket

71,80

Richiesta informazioni