La valorizzazione della biodiversità zootecnica e visita formativa alla realtà produttiva della razza suina Cinta Senese

Offerta formativa

Rif. Proposta

5151051

Durata

22

Ticket

Descrizione

Contenuti

L’obiettivo del Goi “Sostenibilità della filiera produttiva della razza suina Mora Romagnola” è quello di applicare gli strumenti della genomica per la conservazione della razza Mora Romagnola (minacciata dalla consanguineità della popolazione) e per la sostenibilità della sua filiera produttiva (minacciata da scarsa produttività e dall’aumento delle frodi). La visita che si intende candidare a sostegno del piano, della durata di 22 ore, intende, prendendo spunto dall’esperienza toscana della Cinta senese, formare gli allevatori sui principi della conservazione genetica e del miglioramento genetico di razze autoctone per la valorizzazione della biodiversità animale in una realtà zootecnica che possiede l’unica produzione Dop di specie suina di razza locale. La Cinta Senese, come la Mora Romagnola, è una razza autoctona suina registrata nel Libro Genealogico e definita come piccola popolazione, dato il numero limitato di individui. È una razza che rappresenta un simbolo della cultura gastronomica della regione Toscana ed è il legame in termini di tradizioni con la realtà produttiva del territorio. Il tipo di allevamento può essere brado o semibrado, caratteristica che comporta una minor resa in termini di quantità ma una maggior qualità della carne. Il valore commerciale dei prodotti derivanti dai suini di questa razza è più alto rispetto a quello dei suini da allevamento intensivo. Queste caratteristiche rendono la razza facilmente soggetta al rischio di frodi. Tra le varie caratteristiche che consentono la registrazione dei suini al Libro Genealogico per la razza Cinta Senese è inclusa la cinghiatura, cioè la presenza di una caratteristica fascia bianca all’altezza del tronco; questa caratteristica, associata ad una particolare mutazione a livello del DNA rende possibile la sua tracciabilità grazie a tecnologie genomiche. Questa situazione è molto simile a quanto rinvenibile nella razza Mora Romagnola. Anche i suini di Mora Romagnola presentano caratteristiche peculiari regolate a livello genomico che vanno salvaguardate e valorizzate per una migliore resa nel territorio di appartenenza. La razza Cinta Senese inoltre è l’unica razza suina in Europa che è strettamente collegata ad una produzione DOP. Il Consorzio di Tutela della Razza Cinta Senese valorizza la produzione DOP di carne fresca derivata da questa razza. La vista al Consorzio permetterà ai partecipanti alla visita di acquisire direttamente informazioni ed esperienze nella valorizzazione di un prodotto che rappresenta il volano per la conservazione della razza Cinta Senese. Saranno inoltre esposte le peculiarità derivate dal sistema di autenticazione basato sull’analisi del DNA applicato alla razza Cinta Senese. La proposta di visita include anche allevamenti che sono attivi nella vendita e trasformazione diretta delle carni, aprendo prospettive che integrano i diversi livelli della filiera per definire i fattori che influenzano reciprocamente l’efficienza e la qualità produttiva nei vari passaggi. REQUISITI DI ACCESSO Addetti agricoli ossia persone fisiche che, in conseguenza dello svolgimento di un ruolo lavorativo, gestionale, tecnico o di controllo presso un l’impresa zootecnica, sono registrate nell’Anagrafe delle imprese agricole dell’Emilia Romagna in uno dei ruoli previsti dalla tabella “Ruoli persone”. VINCOLI E CLAUSOLE DI ADESIONE Il partecipante si impegna a frequentare un numero di ore maggiore/uguale al 100% del monte ore previsto. MODALITA’ DI PAGAMENTO DELLA QUOTA L’utente si impegna a versare a Dinamica la quota dei costi non coperta da finanziamento pubblico. Il pagamento dovrà avvenire a seguito di rilascio di regolare fattura. Si precisa che I trasferimenti del viaggio studio saranno effettuati da bus privati, si prevede il pagamento di mezza pensione e pernottamento dei partecipanti. ATTESTAZIONE DI FREQUENZA Al partecipante verrà rilasciato attestato di frequenza a seguito del raggiungimento della percentuale del 100%.

Durata

Destinatari

Ticket

Richiesta informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.