METODI E TECNICHE A BASSO IMPATTO AMBIENTALE PER IL CONTROLLO BIOLOGICO DELLE AVVERSITà NELLE PRODUZIONI VEGETALI

Offerta formativa

Rif. Proposta

IN FASE DI PRESENTAZIONE

Durata

Ticket

102,04

Descrizione

Contenuti

Il corso tratterà gli aspetti agronomici, colturali, economici delle colture seminative minori, ovvero di tutte quelle colture quali cereali di varietà antiche, pseudo cereali, leguminose, colture mellifere coltivabili facilmente in regime BIOLOGICO ed inseribili in un ottimale contesto di rotazioni.
Tali colture presentano parecchi aspetti positivi da un punto di vista ambientale, agronomico ed economico. In primo luogo garantiscono una diversificazione colturale basata sulla biodiversità genetica vegetale e quindi garantiscono il mantenimento del patrimonio genetico agricolo, inoltre sono colture rustiche e ben adattabili ad una agricoltura biologica sostenibile a bassi inputs colturali e rientrano in modo ottimale nella rotazione colturale BIO. In ultimo luogo sono colture in grado di garantire buoni risultati economici essendo ricercate dai consumatori interessati a prodotti biologici e di nicchia, con aspetti nutraceutici e salutistici.
Il corso prevede lezioni in aula per approfondire tali colture da un punto di vista delle tecniche colturali, degli aspetti generali e della filiera di trasformazione dei prodotti ottenuti. Verranno previste anche visite in aziende agricole che già effettuano tali coltivazioni e la relativa trasformazione e commercializzazione.

Durata

Destinatari

Imprenditori agricoli, dipendenti e coadiuvanti di aziende iscritte all’anagrafe delle aziende agricole dell’Emilia Romagna

Ticket

102,04

Richiesta informazioni

Sito in aggiornamento.
Ci scusiamo per eventuali disagi.

Per informazioni e iscrizioni vi chiediamo la gentilezza di rivolgervi alle sedi di riferimento.

Grazie della comprensione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.