Supporti per la creazione di una filiera che valorizzi popolazioni di grani antichi

Offerta formativa

Rif. Proposta

5112934

Durata

29

Ticket

Descrizione

Il presente corso è funzionale al progetto “Costituzione di una filiera che possa valorizzare le produzioni di cereali antichi nelle aree interne.”, ed ha lo scopo di formare gli utenti che operano sull’intera filiera produttiva sui requisiti ed i vincoli che è necessario rispettare per operare in conformità con quanto sarà definito in sede progettuale. Saranno quindi forniti elementi sulla caratterizzazione delle popolazioni rispetto alla mono varietà, sui metodi di coltivazione in biologico sia per la semente da moltiplicazione che da macina, sulle tipologie di prodotto finito da ottenere, sui metodi e parametri di controllo in sede di lavorazione e di stoccaggio, sui programmi opportuni per la macinazione, i metodi di controllo varietale, i metodi per la pastificazione e per la tracciabilità / segregazione in azienda e lungo la filiera. Oltre agli insegnamenti di carattere maggiormente tecnico, saranno forniti elementi relativi all’interazione dei diversi soggetti lungo la filiera, dalle fasi di programmazione delle superfici, agli aspetti relativi alla contrattualistica fra i diversi soggetti, alla fornitura di assistenza tecnica. Infine le ultime ore del corso saranno dedicate agli aspetti di sostenibilità ambientale ed etica / sociale

Contenuti

MODULO 1 Ore 4

Le popolazioni di cereali antichi e i prodotti alimentari: origine, caratteristiche identificative, nutrizionali e distintive rispetto alle altre produzioni. I risultati delle indagini sul consumatore. Gli elementi fondamentali della contrattualistica fra i segmenti della filiera.

MODULO 2 Ore 4

Visione di insieme del disciplinare di produzione lungo tutte le fasi della filiera produttiva: i ruoli, le responsabilità, le relazioni fra i soggetti, la tracciabilità con particolare attenzione alle informazioni da trasferire all’anello successivo della filiera.

MODULO 3 Ore 4

La programmazione delle superfici e della produzione: i ruoli e le responsabilità di ciascun soggetto della filiera. Definizione degli elementi da considerare e degli output da ottenere. La modulistica per la raccolta dei dati di programma.

MODULO 4 Ore 6

La produzione della semente da moltiplicazione e da macina in coltura biologica bio. Gli aspetti agronomici: precessione colturale, lavorazione del terreno, epoca e modalità di semina, epoca e modalità di fertilizzazione, controllo delle infestanti e dei patogeni, raccolta. lavorazione del suolo, interventi agronomici, programmazione della raccolta. Gli elementi della tracciabilità. Le registrazioni in campagna funzionali alla filiera.

MODULO 5 Ore 4

Lo stoccaggio nei centri di raccolta, nei molini e al pastificio. Norme sulla pulizia e trattamento degli impianti, ricevimento e criteri di accettazione, segregazione, tecniche di conservazione, controlli. Modalità di campionamento per le analisi. Analisi. Registrazioni funzionali alla filiera e tracciabilità.

MODULO 6 Ore 2

La molitura. Tecniche e registrazione. Controllo identità varietale. Modalità di campionamento per le analisi. Analisi. Registrazioni funzionali alla filiera e tracciabilità.

MODULO 7 Ore 5

Aspetti di sostenibilità ambientale ed etica / sociale: gli impatti ambientali della coltivazione di cereali antichi biologici, aspetti nutrizionali e salutistici dell’introduzione di prodotti a base di farine da grano BIOADAPT 
VERIFICHE FINALI TRAMITE SELF

 

Durata

Destinatari

Ticket

Richiesta informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.