Sviluppo di strategie innovative di difesa a basso impatto ambientale con l'utilizzo di prodotti di origine naturale per il controllo di avversità entomologiche emergenti

iscrizioni chiuse

16-03-2021
21

Rif. Proposta

5150347

Sede organizzativa

Dinamica Soc. Consortile a r.l.

Durata

21

Descrizione

L’obiettivo del Goi “Messa a punto di Sviluppo di strategie innovative di difesa a basso impatto ambientale con l’utilizzo di prodotti di origine naturale per il controllo di avversità entomologiche emergenti”  è mettere a punto strumenti di difesa ad elevata sostenibilità ambientale al fine di razionalizzare i prodotti fitosanitari con conseguenze vantaggiose sia a livello ambientale che economico.
L’intervento formativo, della durata di 21 ore e articolato in 3 moduli intende fornire linee guida, indicazioni e aggiornamenti tecnici per il controllo a basso impatto ambientale delle avversità entomatiche delle colture di interesse con particolare riferimento ai seminativi e alle ortofrutticole. Il corso è rivolto principalmente agli agricoltori che operano nell’ambito dell’agricoltura biologica e integrata, ma anche agli operatori dell’ambito convenzionale che intendono convertire la loro azienda al biologico.
 L’attività formativa intende trasferire ai partecipanti buone prassi relativamente alle tematiche della difesa a basso impatto ambientale dagli insetti dannosi per le colture, a partire dalla biologia degli stessi e dal loro ciclo vitale fino allo studio delle più avanzate tecniche di difesa ad elevata sostenibilità ambientale. In particolare saranno trattate le più diffuse strategie di difesa e l’applicazione di prodotti di origine naturale efficaci nel contrastare tali insetti. Grande attenzione sarà data agli insetti esotici invasivi di recente diffusione in uno scenario di cambiamenti climatici.

Programma

Modulo 1: – I principali insetti nelle colture di interesse agrario Ore 6

–    Principali insetti dannosi nei seminativi, nelle orticole e nelle frutticole
–    Elementi di ecologia dei sistemi agrari e cenni di dinamica di popolazione degli insetti nei campi coltivati.
–    Problematiche connesse con l’introduzione delle specie esotiche in nuovi ambienti, loro ripercussioni in vari ambiti (agricoltura, ambiente, salute dell’uomo e degli animali domestici).

Modulo 2- Difesa a basso impatto delle piante da insetti in ambiente agrario Ore 7

–    Lotta biologica e microbiologica
–    Mezzi di lotta agronomici, meccanici, fisici
–    Prodotti di origine naturale ammessi in agricoltura biologica per il controllo degli insetti (con particolare riferimento agli insetti esotici)
–    Stato dell’arte della sperimentazione nel controllo degli insetti (con particolare riferimento agli insetti esotici)
–    Somministrazione di test didattico e di gradimento attraverso piattaforma Self

Modulo 3: Osservazioni in campo Ore 8

Presso una o più realtà produttive della regione Emilia Romagna con l’obiettivo di condividere le esperienze nel controllo delle principali specie di artropodi dannosi alle colture.

A chi è rivolto il corso

Imprenditori o dipendenti o coadiuvanti di Imprese Agricole iscritte all’Anagrafe della Regione Emilia Romagna

Attestato rilasciato

Al partecipante verrà rilasciato un attestato di frequenza a seguito del raggiungimento della percentuale del 70% di partecipazione.

Quota di iscrizione

Note

Referente - Richiesta informazioni

Daniela Zedda –
Email: d.zedda@dinamica-fp.it –
Tel:3384400653