Valorizzare la frutticoltura: esperienze consolidate in Trentino Alto Adige e futuri trends

Offerta formativa

Rif. Proposta

5150815

Durata

29

Ticket

Gratuito

Descrizione

Contenuti

Il Goi “Tracciabilità isotopica e valorizzazione dei prodotti frutticoli in diversi contesti della Regione Emilia Romagna” intende promuovere, attraverso la tracciabilità isotopica, la certificazione della territorialità delle produzioni frutticole (mele, pere, piccoli frutti) della Regione Emilia Romagna ed evitare le contraffazioni nell’ambito del settore biologico. La proposta di visita che si candida, della durata complessiva di 29 ore, intende favorire lo scambio di conoscenze tra tutti gli operatori del settore (ricercatori, tecnici e agricoltori) e trasferire conoscenze ed esperienze innovative nell’ambito della tracciabilità e valorizzazione di produzioni frutticole. A tal fine, durante il viaggio studio, verranno presentate realtà virtuose nell’ambito della ricerca e dell’agricoltura trentina, nello specifico: – Durante la visita al Dipartimento Genomica e biologia piante da frutto del Centro di ricerca Fondazione Mach i partecipanti potranno conoscere le innovazioni sui genomi e sulla genetica delle specie di interesse per l’agricoltura trentina per la messa a disposizione di nuove varietà, strumenti molecolari, innovazioni tecnologiche o gestionali alla frutticoltura (rif. Vite, melo, fragola, pero). – Durante la visita al Centro di produzione Piccoli Frutti Sant’Orsola e alle aziende agricole specializzate nella produzione di Mele in Val di Non i partecipanti analizzeranno le forme di valorizzazione delle produzioni frutticole tipiche che hanno connotato storicamente il territorio trentino acquisendo al contempo conoscenze sullo sviluppo di nuove varietà e tipologie di prodotto per produzioni di qualità che valorizzino l’agrobiodiversità. – durante la visita a INTERPROMA e al MUSE i partecipanti analizzeranno aspetti inerenti la tracciabilità e documentazione, la certificazione ambientale; le analisi di mercato e nuove modalità di commercializzazione dei prodotti agricoli e azioni di adattamento ai cambiamenti climatici. REQUISITI DI ACCESSO Addetti agricoli ossia persone fisiche che, in conseguenza dello svolgimento di un ruolo lavorativo, gestionale, tecnico o di controllo presso un l’impresa agricola, sono registrate nell’Anagrafe delle imprese agricole dell’Emilia Romagna in uno dei ruoli previsti dalla tabella “Ruoli persone”. VINCOLI E CLAUSOLE DI ADESIONE Il partecipante si impegna a frequentare un numero di ore maggiore/uguale al 100% del monte ore previsto. MODALITA’ DI PAGAMENTO DELLA QUOTA L’utente si impegna a versare a Dinamica la quota dei costi non coperta da finanziamento pubblico. Il pagamento dovrà avvenire a seguito di rilascio di regolare fattura. Si precisa che I trasferimenti del viaggio studio saranno effettuati da bus privati, si prevede il pagamento di mezza pensione e pernottamento dei partecipanti. ATTESTAZIONE DI FREQUENZA Al partecipante verrà rilasciato attestato di frequenza a seguito del raggiungimento della percentuale del 100%.

Durata

29

Destinatari

Imprenditori agricoli, dipendenti e coadiuvanti di aziende iscritte all’anagrafe delle aziende agricole dell’Emilia Romagna

Ticket

Gratuito

Richiesta informazioni