Dinamica rinnova il consiglio di amministrazione e nomina la nuova presidente

Bologna 13 Settembre, 2019

La Società Dinamica, leader della formazione agricola in Emilia Romagna  ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione del prossimo triennio ed ha eletto Alessandra Ravaioli alla Presidenza. Romagnola,  Laurea in Agraria, ha lavorato per dieci anni nell’ambito della ricerca e sperimentazione della Regione Emilia Romagna per poi fondare una Società di Comunicazione  e Marketing orientata principalmente al settore ortofrutta. Ha collaborato con CSO Italy e fondato l’Associazione Nazionale Le Donne dell’Ortofrutta.

Confermati i Consiglieri Veneri Giuseppe e Vezzani Adrio così come il Direttore Adelfo Magnavacchi.
Il centro di eccellenza per la formazione nel settore agroalimentare opera in Emilia Romagna  su tutte le filiere agricole con una presenza capillare sul territorio.
La sede centrale è a Bologna ma ci sono 8 sedi periferiche, una per ogni provincia.

L’offerta di DINAMICA  prevede oltre 100 corsi a catalogo che danno origine annualmente a circa 900 attività corsuali  16.000 ore di lezioni con la partecipazione di circa 20.000 utenti tra agricoltori, tecnici e giovani in formazione iniziale.
Dinamica è uno strumento per far crescere la competitività dell’agricoltura in Emilia Romagna usando la formazione come veicolo di innovazioni nel mondo produttivo.

Si rivolge al mondo produttivo agricolo a 360 gradi offrendo la possibilità di costruire progetti formativi a misura di piccole e grandi aziende.

“Alla base della nostra attività – dichiara il Direttore Adelfo Magnavacchi – ci sono da sempre tre macro-tematiche che considero strategiche: la competitività, la sostenibilità, la diversificazione. Queste tre tematiche faranno da guida anche nel prossimo triennio alla nostra azione formativa che cercheremo di rendere ancora più incisiva con uno sforzo di innovazione nei metodi e negli strumenti per il trasferimento della conoscenza”.

“Considero la formazione – dichiara la Presidente Alessandra Ravaioli – uno degli elementi chiave per vincere le sfide che ci attendono nei prossimi anni. Trasferire la conoscenza in modo efficace e far crescere la cultura produttiva è talmente importante che ci dovremo impegnare tutti , coinvolgendo imprese e istituzioni, a trovare strumenti, idee, opportunità per raggiungere la massima competitività. Dinamica è una realtà di eccellenza italiana che basa il trasferimento di conoscenza sulle competenze tecnico scientifiche indipendenti e questa è una grande forza .”

Ti potrebbe interessare anche...

Sito in aggiornamento.
Ci scusiamo per eventuali disagi.

Per informazioni e iscrizioni vi chiediamo la gentilezza di rivolgervi alle sedi di riferimento.

Grazie della comprensione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.