Emergenza flavescenza dorata della vite

L’assessore all’Agricoltura dell’Emilia-Romagna Alessio Mammi, i rappresentanti del Servizio fitosanitario regionale, dei Consorzi fitosanitari, di viticoltori e organizzazioni professionali si sono riuniti per monitorare la situazione della flavescenza dorata e rafforzare le misure.

La flavescenza dorata colpisce i vigneti, provoca gravi danni alle produzioni e in Emilia-Romagna è diventata una vera e propria emergenza. L’obiettivo emerso dall’incontro è la definizione di una strategia di difesa comune per affrontare questa patologia della vite.

Quanto emerso dall’incontro è stato riportato anche al ministro Francesco Lollobrigida, con la richiesta di riconvocare il Tavolo ortofrutticolo nazionale e di derogare al decreto legislativo 102/2004 a sostegno dei danni alle imprese agricole.

Nel frattempo, le azioni concrete saranno la ricerca su nuovi fitofarmaci, l’applicazione delle corrette pratiche per affrontare la diffusione della patologia nei vigneti, i tempestivi eradicamenti delle piante malate e il monitoraggio sul territorio dei vigneti abbandonati.

Elemento importanti per il contrasto alla diffusione della patologia sono senza dubbio la formazione e l’informazione dei viticoltori professionali e non.

Per informazioni sulla flavescenza dorata clicca qui.

Ti potrebbe interessare anche...