FORMAZIONE PROFESSIONALE E ANALISI ECONOMICHE NELL'AGROALIMENTARE

logoER W

AGRICOLTURA DI PRECISIONE PER LA VALORIZZAZIONE DEI DISTRETTI RURALI

Descrizione

Il progetto a cui la proposta formativa fa riferimento intende valorizzare le produzione ortofrutticole e garantire una sostenibilità socio-economica del distretto di produzione allo scopo di diffondere una gestione di filiera cordinata interconnessa alle caratteristiche del territorio e alle peculiarità dell'agricoltura di precisione per preservazione della sostanza organica. Il corso intende: -fornire un approfondimento sul tema della conservazione della sostanza organica nel terreno. Saranno forniti strumenti per comprendere il ruolo della sostanza organica nel terreno, la sua degradazione e quali pratiche agronomiche possono essere applicate in campo per rispondere alle normative vigenti per un'agricoltura più sostenibile. -consolidare i rapporti tra gli attori della filiera sul territorio definendo un sistema di gestione del distretto agricolo alimentare caratterizzato dal suolo sabbioso. Il corso prevede due moduli per una durata complessiva di 27 ore. MODULO 1 - LA SOSTANZA ORGANICA NEL TERRENO E L’AGRICOLTURA DI PRECISIONE – 14 ORE Dagli elementi di pedogenesi alla tessitura e struttura del terreno. Il terreno e le sue caratteristiche chimico fisiche in funzione del suo utilizzo, delle lavorazioni e del clima. La sostanza organica come elemento connesso alla fertilità dei suoli, la sua deteriorabilità a causa di cambiamenti climatici in atto e a causa delle attività agricole impattanti e non sostenibili. Elementi per modulare e calibrate le pratiche agronomiche in relazione alla tipologia di terreno e alla natura delle coltivazioni in atto. Come arrivare alla identità dei suoli della propria azienda, quindi come pianificare le scelte aziendali e gestionali senza precludere la qualità del terreno nel lungo periodo. Le moderne tecniche di precision farming. MODULO 2 - LA VALORIZZAZIONE DE DISTRETTO RURALE ATTRAVERSO IL MARCHIO - 12 ORE analisi di distretti rurali e agroalimentari di qualità, disciplina, istituzione, normativa e incentivi analisi delle più significative iniziative di promozione e innovazione dell'immagine del territorio la gestione integrata e partecipata delle politiche territoriali finalizzate alle qualità del territorio il marchio: creazione, marchio d'impresa, marchi individuali e collettivi, tipologie di marchi esistenti, regolamenti d'uso, analisi del valore aggiunto dell'impatto sul consumatore (marchio distretto delle sabbie emiliane) MODULO 3- VERIFICHE DI FINE CORSO ORE 1 Verifiche finali tramite self o similari

Sede di svolgimento

Videoconferenza ON LINE mediante utilizzo piattaforma Google meet

Durata e periodo di svolgimento

27 ore - Mercoledì 10 Novembre 18:30-20:30 (online) Lunedì 15 novembre 18:30-21:30 (online) Mercoledì 17 Novembre 18:30-21:30 (online) Lunedì 22 novembre 18:30-21:30 (online) Mercoledì 24 Novembre 18:30-21:30 (online) Lunedì 29 novembre 18:30-21:30 (online) Mercoledì 01 dicembre 18:30-21:30 (online) Lunedì 06 dicembre 09:00-12:00 (in presenza-in campo) Lunedì 13 dicembre 18:30-22:30 (online) x

Costo

66.85€

Numero di partecipanti

Numero di allievi -20

Attestato rilasciato

FREQUENZA

Contenuti (clicca qui per espandere)

MODULO 1 - LA SOSTANZA ORGANICA NEL TERRENO E L’AGRICOLTURA DI PRECISIONE Ore 14
Dagli elementi di pedogenesi alla tessitura e struttura del terreno. Il terreno e le sue caratteristiche chimico fisiche in funzione del suo utilizzo, delle lavorazioni e del clima.
La sostanza organica come elemento connesso alla fertilità dei suoli, la sua deteriorabilità a causa di cambiamenti climatici in atto e a causa delle attività agricole impattanti e non sostenibili. Elementi per modulare e calibrate le pratiche agronomiche in relazione alla tipologia di terreno e alla natura delle coltivazioni in atto. Come arrivare alla identità dei suoli della propria azienda, quindi come pianificare le scelte aziendali e gestionali senza precludere la qualità del terreno nel lungo periodo. Le moderne tecniche di precision farming.
MODULO 2 - LA VALORIZZAZIONE DEL DISTRETTO RURALE ATTRAVERSO IL MARCHIO Ore 12
analisi di distretti rurali e agroalimentari di qualità, disciplina, istituzione, normativa e incentivi
analisi delle più significative iniziative di promozione e innovazione dell'immagine del territorio
la gestione integrata e partecipata delle politiche territoriali finalizzate alle qualità del territorio
il marchio: creazione, marchio d'impresa, machi individuali e collettivi, tipologie di marchi esistenti, regolamenti d'uso, analisi del valore aggiunto dell'impatto sul consumatore (marchio distretto delle sabbie emiliane)
MODULO 3- VERIFICHE DI FINE CORSO Ore 1
Verifica finale e di gradimento tramite self o similari

Recapiti e contatti

segreteria.fe@dinamica-fp.it

Info & iscrizioni online

Il CUAA è il codice univoco utilizzato per le domande della PAC. Nel caso non lo conosca inserisca la Partita IVA o il codice fiscale dell'azienda

Per poterla contattare deve fornirci almeno uno dei due numeri sopra.

Importante controllare la correttezza delle mail perché diverse successive comunicazioni sul corso potranno avvenire per e-mail


NEL CASO LEI NON ABBIA MAI PARTECIPATO A CORSI DI DINAMICA LA PREGHIAMO DI COMPILARCI I DATI CHE SEGUONO

DINAMICA

SEDE REGIONALE
Presidenza, direzione, amministrazione
Via Bigari, 3 40128 Bologna (BO)
Tel. 051/360747 - Fax 051/6311800

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Formazione regionale Tel. 051/495845

P.IVA: 04237330370 - Num. REA: 361210
Codice destinatario: ZGR1Y86