FORMAZIONE PROFESSIONALE E ANALISI ECONOMICHE NELL'AGROALIMENTARE

logoER W

METODI E TECNICHE A BASSO IMPATTO AMBIENTALE PER IL CONTROLLO DELLE AVVERSITA’ DELLA VITE: EPIDEMIOLOGIA E FITOIATRIA APPLICATE ALLA DIFESA DEL VIGNETO

Rif. proposta

5105174

Descrizione

Il percorso formativo intende implementare le conoscenze pregresse dei partecipanti, sull’epidemiologia delle avversità della vite, sugli elementi di fitoiatria alla base di una difesa efficiente e sostenibile per l’ambiente.

Sede di svolgimento

CORSO IN MODALITA' ON LINE

Durata e periodo di svolgimento

25 ore -

Ticket

61.90€

Destinatari

Imprenditori agricoli, dipendenti e coadiuvanti di aziende iscritte all'anagrafe delle aziende agricole dell'Emilia Romagna - MAX 20

Attestato rilasciato

FREQUENZA

Contenuti (clicca qui per espandere)

MODULO- 1 Ore 4
Aspetti generali relativi a fitopatologia: classificazione delle fitopatie, concetto di danno e malattia, diagnostica fitopatologica, sintomatologia, patogenesi. Fisiopatie della vite
MODULO- 2 Ore 7
- Fitoiatria applicata alla difesa del vigneto: mezzi e metodologie di lotta, aspetti legati alla resistenza agli agrofarmaci, rapporti fra agro ecosistema e vigneto, gestione secondo produzione integrata, conduzione biologica. Sistemi e tecniche a supporto della difesa del vigneto: banche dati, servizi meteo, tecniche di monitoraggio, modelli previsionali.
- Applicazione degli agrofarmaci: fisica della distribuzione, tipologie di attrezzature, taratura e manutenzione, tecniche ed accorgimenti per la corretta distribuzione.
MODULO 3 Ore 7
- Patologie della vite: malattie, biologia dei patogeni, epidemiologia, metodi e strategie di contenimento, approfondimento relativo alle sostanze attive e ausiliari disponibili. 
- Avversità della vite: malattie, biologia degli agenti di danno, metodi e strategie di contenimento, approfondimento relativo alle sostanze attive e ausiliari disponibili.
MODULO 4  Ore 6
- Applicazione di nuove tecniche e soluzioni per la difesa del vigneto: confusione e disorientamento sessuale, impiego di dissuasori, induttori di resistenza.
- Gestione dell’inerbimento, tecniche di realizzazione e mantenimento, analisi di casi pratici in funzione del contesto produttivo.
Modulo 5 VERIFICHE Ore 1
Verifiche di apprendimento e gradimento attraverso il sistema SELF o similare.

Referente

Roberto Prampolini - Email: re@dinamica-fp.it - Tel: 0522920437

Info & iscrizioni online

Il CUAA è il codice univoco utilizzato per le domande della PAC. Nel caso non lo conosca inserisca la Partita IVA o il codice fiscale dell'azienda

Per poterla contattare deve fornirci almeno uno dei due numeri sopra.

Importante controllare la correttezza delle mail perché diverse successive comunicazioni sul corso potranno avvenire per e-mail


NEL CASO LEI NON ABBIA MAI PARTECIPATO A CORSI DI DINAMICA LA PREGHIAMO DI COMPILARCI I DATI CHE SEGUONO

DINAMICA

SEDE REGIONALE
Presidenza, direzione, amministrazione
Via Bigari, 3 40128 Bologna (BO)
Tel. 051/360747 - Fax 051/6311800

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Formazione regionale Tel. 051/495845

P.IVA: 04237330370 - Num. REA: 361210
Codice destinatario: ZGR1Y86