FORMAZIONE PROFESSIONALE E ANALISI ECONOMICHE NELL'AGROALIMENTARE

logoER W

Scelte varietali e tecniche agronomiche nei cereali in relazione al contenuto di acrilammide e ad altri aspetti salutistici

Descrizione

L’obiettivo del GOI “Strategie per la riduzione del contenuto di acrilammide in prodotti a base di cereali” è il contenimento del contenuto di acrilammide nei prodotti trasformati derivanti da frumento tenero ottenibile attraverso corrette scelte varietali ed agronomiche delle produzioni cerealicole ma anche attraverso corrette tecniche di impasto e cottura durante la trasformazione o panificazione. La proposta formativa correlata, della durata di 24 ore intende sensibilizzare gli agricoltori sulle ripercussioni a livello di mercato cerealicolo, connesse al recente abbassamento dei livelli di acrilammide, nei prodotti alimentari a base di cereali. Al termine della proposta formativa i partecipanti saranno in grado di: - Effettuare le corrette scelte varietali e applicare le corrette scelte agronomiche in materia di coltivazione di cereali valutando il loro impatto sul contenuto di acrilammide nel prodotto finito; - Applicare le pratiche agronomiche atte alla produzione di cereali di qualità con particolare riferimento alla tematica dell’acrilamide.

Sede di svolgimento

Corso in modalità on-line

Durata e periodo di svolgimento

24 ore - Novembre 2021

Costo

59.42€

Numero di partecipanti

Numero di allievi -20

Attestato rilasciato

FREQUENZA

Contenuti (clicca qui per espandere)

Modulo 1 - Aspetti chimici della formazione dell’acrilammide Ore 4
- Storia dell’acrilammide - La reazione di Maillard alla base della formazione dell’acrilammide - I precursori e i fattori limitanti nella formazione dell’acrilammide - Regolamenti relativi all’acrilammide
Modulo 2 - Colture maggiormente esposte alla formazione dell’acrilammide Ore 4
- Introduzione delle colture soggette a formazione di acrilammide nei prodotti finiti - Focus sui cereali e prodotti da forno - focus su altre colture quali patata e caffè - Regolamentazione
Modulo 3: Gestione agronomica e scelta varietale dei cereali per il contenimento dell’acrilammide Ore 4
- Fattori ambientali e agronomici che possono influire sul contenuto di precursori dell’acrilammide - L’importanza della scelta varietale - Studio dell’effetto di diversi tipi di concimazione
Modulo 4: Interventi a livello tecnologico per il contenimento dell’acrilammide nei prodotti da forno a base di cereali Ore 4
- Impatto delle materie prime  - impatto degli interventi tecnologici  - indicazioni specifiche per la preparazione dei prodotti a base di cereali presenti nel regolamento - Somministrazione di test didattico e questionario di gradimento (piattaforma Self o similare)
Modulo 5: Osservazioni sul campo Ore 8
Presso i campi sperimentali e laboratori Co.na.se. (Consorzio Nazionale Sementi – Conselice RA),, nell’ambito della visita verranno analizzati  argomenti quali: prove agronomiche, tipologie di analisi condotte sui cereali e prodotti finiti,  risultati ottenuti e attesi dalla sperimentazione.

Recapiti e contatti

r.prampolini@dinamica-fp.it

Info & iscrizioni online

Il CUAA è il codice univoco utilizzato per le domande della PAC. Nel caso non lo conosca inserisca la Partita IVA o il codice fiscale dell'azienda

Per poterla contattare deve fornirci almeno uno dei due numeri sopra.

Importante controllare la correttezza delle mail perché diverse successive comunicazioni sul corso potranno avvenire per e-mail


NEL CASO LEI NON ABBIA MAI PARTECIPATO A CORSI DI DINAMICA LA PREGHIAMO DI COMPILARCI I DATI CHE SEGUONO

DINAMICA

SEDE REGIONALE
Presidenza, direzione, amministrazione
Via Bigari, 3 40128 Bologna (BO)
Tel. 051/360747 - Fax 051/6311800

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Formazione regionale Tel. 051/495845

P.IVA: 04237330370 - Num. REA: 361210
Codice destinatario: ZGR1Y86