L’utilizzo in sicurezza dei prodotti fitosanitari

Come definiti dal Decreto legislativo 150/2012, i prodotti fitosanitari sono quelli contenenti sostanze attive, antidoti agronomici o sinergizzanti, destinati a proteggere le piante dagli organismi dannosi come parassiti, patogeni ed erbe infestanti, conservare i prodotti vegetali o influenzare lo sviluppo delle piante coltivate.

Questi prodotti, seppur utili per la produzione, sono però pericolosi per la sicurezza in quanto portano rischio di incendio, esplosione, contatto con sostanze aggressive o corrosive, ustioni chimiche, intossicazioni e malattie.

Diventa molto importante quindi leggere le codifiche ed i pittogrammi presenti in etichetta e nella scheda dati di sicurezza e attenersi alle indicazioni d’uso fornite, nonchè utilizzare i DPI nel maneggiare questi prodotti.

Data l’importanza del tema, l’Inail ha pubblicato il documento “Uso in sicurezza dei prodotti fitosanitari”, contenente schede tecnico-informative.

Ti potrebbe interessare anche...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.