Attract and kill: la tecnica innovativa per la gestione della cimice asiatica

Dalla necessità di allontanare la cimice asiatica dalle coltivazioni limitando l’impiego dei prodotti insetticidi nasce Attract and kill.

Questa nuova tecnica è basata sul principio di intercettare le cimici attraverso l’uso di feromoni di aggregazione potenziali, che svolgono una funzione di forte attrazione sia verso gli adulti sia verso gli stadi giovanili di cimice asiatica. Gli insetti vengono così attirati in un’area definita, dove possono essere eliminati da un insetticida distribuito in modo localizzato, consentendo un abbattimento delle popolazioni nocive attraverso un limitatissimo impiego di prodotti insetticidi.

La tecnica dell’Attract and kill consente quindi di abbattere una parte della popolazione di cimice asiatica senza l’uso di trattamenti generalizzati nell’ambiente. Il feromone, inoltre, molto selettivo, non attira insetti utili e in generale insetti non bersaglio.

Alla riduzione della densità di questi insetti prima che raggiungano i campi coltivati, in particolare quelli frutticoli, consegue un calo del potenziale di infestazione che consentirà un intervento chimico sulle coltivazioni più razionale e sostenibile. 

Per saperne di più sul Progetto d’innovazione della Regione Emilia-Romagna leggi l’articolo.

Ti potrebbe interessare anche...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy e cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie.